Protezione Civile

Servizio nazionale volto a tutelare la vita e l'ambiente da eventuali danni o calamità naturali


Descrizione

Le attività svolte dal Servizio sono riferite al coordinamento e relativa operatività delle esercitazioni, che si effettuano in collaborazione con i Comuni dell'Unione della Media Vallesina e con il Coordinamento Regionale, altre esercitazioni vengono effettuate singolarmente dalla protezione civile di Castelbellino. Costantemente si provvede all'effettuazione di corsi di aggiornamento riguardanti lo studio del territorio comunale per la costituzione dei piani di intervento in caso di emergenza.

La struttura operativa principale del Servizio è costituita dal Comitato-Operativo-Comunale (COC) che raggruppa personale Comunale e volontari chiamati, ad intervenire in caso di emergenza con i rappresentanti dei vari Enti, che ordinariamente gestiscono le risorse del Comune e le strutture esistenti sul territorio, per la specifica tipologia dell'evento.

Il Servizio è dotato di una Sala operativa presso la Palestra Comunale di Stazione; questa Sala viene attivata in caso di emergenza dal personale del Servizio e consente la consultazione dei dati necessari per la gestione dell'emergenza e l'attivazione di vari collegamenti radio.

Fra le attività di prevenzione del Servizio, si inserisce l'informazione diretta al cittadino che si articola attraverso il coinvolgimento della cittadinanza con incontri e corsi rivolti agli operatori ed ai volontari, nonché la partecipazione a mostre e manifestazioni anche in collaborazione con le Associazioni di Volontariato, o altre istituzioni.

Viene particolarmente perseguito l'intento di creare nei "cittadini bambini" una cultura di Protezione Civile attraverso periodiche simulazioni di emergenza nelle scuole materne ed elementari.

L'Ufficio di Protezione Civile si avvale della collaborazione del Gruppo Comunale Volontari di Protezione Civile (G.C.V.P.C.) che ha sede presso la Palestra Comunale di Stazione.

Le attività e l'organizzazione del Gruppo Comunale di Protezione Civile è disciplinato dallo Statuto e dal relativo regolamento approvati con Delibera di Giunta Comunale n. 244 del 18/10/2004.

Il Gruppo Comunale di Protezione Civile, al fine di creare e diffondere nella popolazione la conoscenza dell'importante attività svolta, può collaborare allo svolgimento di eventi pubblici che, per importanza, affluenza e criticità possono rappresentare momenti di pericolosità per la comunità locale: questo in via secondaria e compatibilmente con l'ordinarie attività di addestramento, manutenzione, prevenzione e l'ordinaria operatività, già calendarizzata in ambito comunale, intercomunale e regionale.

Al fine di ricondurre l'attività del Gruppo alle solo effettive manifestazioni attinenti i compiti di Protezione Civile, si preavvisa che le condizioni che dovranno verificarsi al fine della partecipazione del Gruppo sono le seguenti:

  • assemblamento di almeno 200 persone in luoghi chiusi o 500 persone in luoghi aperti;
  • rischio di incendio per i materiali presenti e/o utilizzati;
  • accessibilità difficoltosa del luogo ai normali mezzi e sistemi di soccorso.

Ove le condizioni rispecchino quanto sopra esposto, la richiesta può essere inoltrata tramite il modulo sotto scaricabile e compilabile direttamente a video.

Si precisa in ogni caso che la richiesta potrà essere evasa solo se considerata meritevole dal Sindaco, quale unica persona responsabile della sicurezza sull'intero territorio.

Ulteriori informazioni

Sede: Via Walter Tobagi, 20, 60030 Castelbellino.

Pagina Facebook: Protezione Civile Castelbellino

Ultimo aggiornamento: 18-06-2024

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 150 caratteri